Consulenza aziendale internazionale

Blog REFA.

Seminari online

  • HOME
  • Blog REFA
  • La formazione di ingegneria industriale rilanciata recentemente è un successo su tutta la linea
La formazione di ingegneria industriale rilanciata recentemente è un successo su tutta la linea

Il concetto abbreviato viene approvato da tutti

Il 27 aprile 2022 è finalmente arrivato il momento – i primi 13 partecipanti hanno completato la formazione REFA-IE recentemente rilanciata a Darmstadt e hanno ricevuto il loro certificato che li distingue come “Ingegneri industriali REFA” .

In sintonia con le tendenze attuali, dall’inizio dell’anno la formazione di Ingegnere Industriale REFA è stata resa più compatta. I sette seminari della formazione possono ora essere completati in soli quindici giorni. Un enorme risparmio di tempo rispetto ai 21 giorni che andavano investiti in precedenza per ricevere il certificato – e un vantaggio per tutti coloro che vogliono prepararsi al futuro rapidamente e senza lunghe assenze dal posto di lavoro. All’interno della formazione di nuova concezione, REFA si concentra soprattutto sulla più alta rilevanza pratica. L’obiettivo è quello di fornire ai partecipanti una base solida che permetta di implementare direttamente nelle loro aziende i metodi acquisiti. La capacità immediata di agire è un fattore cruciale per tenere il passo con la concorrenza in rapida evoluzione.

Sotto la direzione del Prof. Dr. Gamber e del Prof. Dr. Tackenberg, i partecipanti hanno appreso in modo pratico come il personale qualificato e i dirigenti possano affrontare il rapido cambiamento nel mondo di lavoro. Poiché in questo momento le aziende devono far fronte a sfide estremamente impegnative causate dalla digitalizzazione, in atto ormai da tempo, così come dall’avvento dell’Industria 4.0. La messa in rete intelligente di macchine e flussi di lavoro nell’industria crea opportunità promettenti per una produzione orientata al cliente e soluzioni flessibili per i processi di lavoro. Questo, a sua volta, riserva un enorme potenziale di crescita, dato che le innovazioni garantiscono una migliore efficienza, costi più bassi e risparmio di risorse. Se le aziende vogliono trarre i benefici di questa tendenza, è necessario che siano ben preparate e non lasciare nulla al caso. È importante non solo accompagnare i processi di cambiamento, ma anche plasmarli attivamente.

Nei seminari, i partecipanti non solo hanno acquisito competenze tecniche e metodologiche, ma hanno anche imparato a valutare le opportunità e i rischi dei nuovi sviluppi e ad attuare misure appropriate. Ora sono in grado di accompagnare i progetti di cambiamento in modo sostenibile. Temi importanti sono stati anche la gestione e la dirigenza, che giocano un ruolo essenziale nella realizzazione delle misure di cambiamento. Chiunque si assuma la responsabilità del personale e dei progetti necessita di metodi efficienti per dirigere le squadre nel miglior modo possibile, per motivarli e per assicurare una cooperazione di successo.

Alcuni dei partecipanti si stanno già preparando per il prossimo passo: Vorrebbero conseguire il titolo di “Ingegnere REFA”, che può essere acquisito attraverso la presentazione di una tesi di progetto di 40 pagine. A questo scopo, ideano una proposta di progetto basata sui metodi imparati in relazione alle esigenze del proprio ambiente aziendale. Decisive per l’acquisizione del titolo sono, tra l’altro, le competenze per ottenere una prospettiva olistica sul corso delle operazioni commerciali e una visione interdisciplinare dei compiti e dei progetti. Presentando la tesi, i partecipanti dimostrano queste competenze. Tale tesi di progetto è accompagnata sul piano scientifico da REFA International AG ed rappresenta una preparazione ideale per l’implementazione di processi di cambiamento in sintonia con gli obiettivi dell’azienda.

Potete trovare più informazioni sulla nostra formazione dell’Ingegnere industriale REFA qui.