Consulenza aziendale internazionale

Consulenza REFA.

Seminari online

Sistemi distribuiti – in tutto il mondo

Non sono solo i gruppi industriali e le grandi aziende a operare a livello internazionale. Le piccole e medie imprese che occupano nicchie di mercato si immettono anch’esse in una rete globale per ottimizzare le catene logistiche o per produrre in località che offrono dei vantaggi di localizzazione – attraverso condizioni più favorevoli o una maggiore vicinanza al mercato.

Per poter sfruttare appieno i vantaggi di efficienza dei sistemi distribuiti per sé stessi e per aumentare la creazione di valore, è necessario non solo conoscere e monitorare tutti i processi che hanno luogo – dalla produzione e la logistica all'amministrazione – ma anche analizzarli e ottimizzarli. L’obiettivo dell’analisi e dell’ottimizzazione dei processi è quello di poter valutare accuratamente e aumentare il potenziale di rendimento della propria azienda per soddisfare al meglio le richieste dei clienti – e per mantenere ed espandere la propria posizione sul mercato con prezzi adeguati e un rispetto delle scadenze.

Migliorare il rendimento attraverso la trasparenza

Il rendimento complessivo dell'azienda può essere migliorato solo con la conoscenza dei processi, indipendentemente dalla località in cui si svolgono. Deve essere trasparente cosa succede quando, dove e come, e a quali risultati porta. In un contesto internazionale altamente dinamico e in mercati dinamici, gli elementi della propria catena del valore devono essere costantemente esaminati per possibilità di miglioramento. La trasparenza necessaria viene fornita dall'analisi di processo: Mostra dove si trovano le debolezze in quali processi e con quali misure di ottimizzazione – come conseguenza logica dell’analisi – si può aumentare il rendimento.

L’obiettivo è quello di minimizzare i lead time e i costi di processo, soddisfacendo al contempo le esigenze dei clienti nel miglior modo possibile e contrastando così lo spreco di risorse. REFA International vi sostiene su tutti i livelli – sia attraverso la presenza in loco nella vostra azienda, anche nella vostra filiale all’estero, sia virtualmente attraverso formazioni online e seminari in tutto il mondo.

Analisi di processo

Processi sono procedure complesse e limitate nel tempo. I processi di produzione, in particolare, sono caratterizzati dal fatto che si ripetono continuamente con limitate variazioni. Questo permette di sistematizzarli, strutturarli e in larga misura anche automatizzarli.

Nell’analisi di processo vengono considerate le singole procedure al suo interno così come l’interazione di tutte le parti coinvolte, siano esse umane o macchine, per registrare i processi nella loro totalità e per individuare debolezze e potenziali di miglioramento. Dato che queste pratiche vengono sempre più applicate ai processi amministrativi e alla gestione dei progetti, si è affermato il termine analisi di processi aziendali.

I metodi di analisi riconosciuti utilizzati dalla REFA International sono per esempio

  • l'analisi SWOT,
  • il diagramma di Ishikawa,
  • l’analisi dei modi e degli effetti dei guasti (FMEA),
  • la scatola morfologica e
  • il diagramma del portafoglio dei processi.

I processi da analizzare vengono selezionati attraverso un approccio di tipo top-down, dai processi principali che aggiungono valore ai processi di assistenza e amministrativi, sulla base di indicatori essenziali di prestazione (KPI). Vengono considerate tre aree:

  • Qualità del processo (per es. standard zero difetti),
  • Tempo (per esempio, riduzione del lead time) e
  • costi (per es. basso consumo di risorse).

Sulla base di queste descrizioni di processo può essere creata una mappa di processo completa per l’intera organizzazione, che rappresenta tutti i processi e mostra il potenziale di miglioramento.

L’analisi di processo non è un compito irripetibile. Va proseguito di continuo, perché l’azienda, in quanto organizzazione che apprende, deve sempre adattarsi alle nuove condizioni e alle esigenze mutevoli dei clienti. Per poter agire con flessibilità e lungimiranza e anche per tener conto del desiderio di individualizzare i prodotti (fino a una dimensione del lotto di 1), i processi devono essere costantemente analizzati e migliorati (-> Processo di miglioramento continuo, CIP).

Ottimizzazione dei processi

I risultati dell'analisi di processo sono la base per la successiva ottimizzazione dei processi. Questo comprende tutte le misure che servono a migliorare i processi analizzati. L’obiettivo è quello di migliorare la capacità di rendimento dell'organizzazione aumentando l'efficacia, l'efficienza e/o l'orientamento al servizio.

L’aumento dell’efficacia si ottiene di solito attraverso l’introduzione di nuove procedure e tecnologie. Poiché facendolo viene interrotto il processo di produzione, si parla anche di ottimizzazioni rivoluzionarie o distruttive. Un aumento dell’efficienza è invece possibile senza interrompere i flussi operativi; l’ottimizzazione avviene in modo evolutivo sotto forma di un processo di miglioramento continuo (CIP), secondo Six Sigma, Kaizen, la Balanced Scorecard o anche secondo l’uso di tecniche creative per trovare idee nel quadro della gestione integrata dei processi. Approcci come la Riprogettazione di processi aziendali (BPR), Lean Production, Lean Management o Qualità totale (TQM) sono ben consolidati.

REFA International: Vi offriamo consulenza – ovunque nel mondo!

Per l’analisi di processo e la successiva ottimizzazione dei processi, i consulenti di REFA International utilizzano un sistema di pianificazione in sei fasi che può essere impiegato anche nella gestione dei progetti. Consiste in

  • analisi della situazione di partenza,
  • valutazione e accertamento dei risultati dell'analisi,
  • sviluppo di soluzioni,
  • pianificazione dettagliata per l'implementazione di soluzioni,
  • introduzione di soluzioni e test nel funzionamento di prova così come
  • stabilimento delle soluzioni.

Le debolezze e i punti di congestione vanno eliminati cambiando la configurazione dei processi e scoprendo i potenziali attraverso l’ottimizzazione dei processi per aumentare l'efficienza dei processi esistenti e ridurre l'utilizzo delle risorse. L’obiettivo, ovunque nel mondo, è sempre lo stesso: un miglioramento continuo e durevole del rendimento aziendale per competere in un ambiente dinamico in condizioni sempre mutevoli e per rafforzare la propria posizione sul mercato.

Il vostro contatto

Bettina DirksBettina Dirks
Coordinamento Consulenza
Telefono +49(0)89 42 01 74 71
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.